Omaggio a Nourrit con Michael Spyres
16 agosto 2016

Giovedì 18 agosto alle 16 al Teatro Rossini Michael Spyres interpreterà un concerto-omaggio al tenore Adolphe Nourrit, interprete tra i più grandi della prima metà dell’Ottocento, accompagnato dall’Orchestra G. Rossini diretta da David Parry. In programma musiche di L. Cherubini, G. Rossini, D.F. Auber, J.F. Halévy, G. Pacini, G. Donizetti e L. Niedermeyer.

Tenore, nato a Mansfield (Missouri), Michael Spyres si esibisce nei più importanti teatri quali La Scala (Il viaggio a Reims e La donna del lago), Festival di Salisburgo (Betulia liberata), Royal Opera House (La donna del lago), Liceu di Barcellona (Les Contes d’Hoffmann), Deutsche Oper di Berlino (Il flauto magico), Lyric Opera of Chicago (Il pipistrello e La vedova allegra), La Monnaie (Guillaume Tell), Opera di Amsterdam (Il viaggio a Reims), Semperoper Dresda (La gazza ladra) e Théâtre des Champs-Elysèes (Mitridate, re di Ponto).

Progetti futuri lo porteranno alla Royal Opera House, Bayerische Staatsoper di Monaco, Opera di Zurigo, Staatsoper e Deutsche Oper di Berlino e Théâtre des

Champs-Elysées. Ha registrato La gazzetta, Otello, Le siège de Corinthe, Guillaume Tell e la Petite messe solennelle e un disco di arie d’opera, A Fool For Love.

Michael Spyres ha debuttato al Rof nel 2012 in Ciro in Babilonia (Baldassare); nel 2013 è stato Rodrigo nella Donna del lago in forma di concerto ed ha interpretato un Concerto di Belcanto; nel 2014 è stato protagonista di Aureliano in Palmira mentre quest’anno è stato nuovamente Rodrigo nella Donna del lago.