Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Orchestra

Presenze al Rossini Opera Festival

2017 Le siège de Corinthe,
La pietradel paragone, Stabat Mater

2018 Ricciardo e Zoraide,
Il barbiere
di Siviglia, Petite messe solennelle

2019 Semiramide, L’equivoco stravagante
Gala ROF XL

L’OSN della Rai nasce nel 1994. I primi concerti sono diretti da Prêtre e Sinopoli. Dal 2016 Conlon è il Direttore principale, preceduto da Valcuha e Frühbeck de Burgos. Tate è Primo direttore ospite – seguito da Noseda – e Direttore onorario dopo Inball fino al 2011. Altre prestigiose presenze: Giulini, Sawallisch, Rostropovich, Chung, Mehta, Ahronovitch, Gergiev, Janowski, Bychkov, Petrenko, Jurowski, Albrecht, Hänchen, Franck, Luisi e Eschenbach. L’OSN effettua tournée internazionali ed è ospite di importanti istituzioni quali Musikverein e Konzerthaus di Vienna, Festival RadiRO ed Enescu di Bucarest, Festival di Salisburgo, Philharmonie di Berlino. È invitata negli Emirati Arabi Uniti e alla Royal Opera House di Muscat. Dal 2017 è l’orchestra principale del Rossini Opera Festival.

OSN_RAI
Presenze al Rossini Opera Festival
Le siège de Corinthe
2017
La pietra del paragone
2017
Stabat Mater
2017
Ricciardo e Zoraide
2018
Il barbiere di Siviglia
2018
Petite messe solennelle
2018
Semiramide
2019
L’equivoco stravagante
2019
Gala ROF XL
2019

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.