Attività didattica in pieno svolgimento

18 Marzo 2019
audizioni180319

E’ in pieno svolgimento l’attività didattica 2019 del Rossini Opera Festival.

La manifestazione pesarese organizza dal 1989 l’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, seminario di studio sull’interpretazione belcantistica che ha formato negli anni numerosi tra i più importanti cantanti rossiniani di oggi.

Dal 2011, in collaborazione con la Fondazione Rossini, il Festival realizza inoltre Crescendo per Rossini, attività educativa rivolta alle scuole del territorio di ogni ordine e grado, dalla Scuola per l’infanzia sino all’Università, che riscuote un sempre maggiore successo (nell’anno scolastico 2018/19 vi partecipano 1.700 alunni da 70 classi di 21 istituti scolastici).

Da martedì 19 marzo il Sovrintendente del ROF Ernesto Palacio, anche Direttore dell’Accademia Rossiniana, terrà al Teatro Rossini tre giorni di audizioni per la selezione degli allievi dell’Accademia 2019. Sono pervenute al ROF 310 domande di partecipazione di cantanti provenienti da 48 paesi di tutti e cinque i continenti, dato record della storia dell’Accademia. Il Sovrintendente ha di recente tenuto audizioni preliminari a New York, in collaborazione con la Metropolitan Opera, e a Mosca, in collaborazione con il Teatro Bolshoi.

Lo stesso giorno alle 17.30, nella sala dell’Urbino Jazz Club (via Valerio 1), il Presidente onorario del ROF Gianfranco Mariotti terrà la conferenza Amore e morte tra l’Opera e il Carnevale, nell’ambito del modulo formativo di Crescendo per Rossini dedicato all’Università.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.