Il Viaggio a Reims

Il Festival Giovane nasce come naturale prosecuzione del lavoro dell’Accademia Ros­si­niana “Alberto Zedda”, attra­verso l’allestimento de Il viaggio a Reims, opera-sim­bolo del Rossini Opera Festival la cui partitura fu fortunosamente ritrovata e riproposta in prima mondiale moderna nel 1984. L’esecuzione di questa cantata scenica con i migliori allievi dei corsi dell’Accademia Rossiniana fornisce loro l’opportunità di esibirsi nell’ambito del cartellone principale del Festival. L’iniziativa è rivolta non solo a giovani in­terpreti, ma anche a un gio­vane pubblico, con fasce di prezzi speciali.

Parallelamente alle recite del Viaggio, si svolge Il viaggetto a Reims, laboratorio teatrale per bambini dai 6 ai 10 anni che si ispira fantasiosamente all’opera contemporaneamente in scena al Teatro Rossini, e tocca tutti i punti magici della realtà teatrale. I bambini non si limitano a costruire, giocando, il loro Viaggio parallelo, ma in determinati momenti dell’attività possono assistere in diretta ad alcune scene selezionate dell’opera e persino, brevemente, a prendervi parte, nel famoso corteo finale.



Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.