Artisti
Carniti Marco

Regista, nato a Milano. Il suo percorso artistico parte dalla danza, passa per la recitazione e approda alla regia teatrale lirica e cinematografica.

Nel suo repertorio operistico figurano La clemenza di Tito al Teatro Real di Madrid; Der Schauspieldirektor di Mozart, La cantarina di Haydn all’Opera di Losanna e al Festival di Tenerife; Werther di Massenet all’Opera di Salerno e Savona; I musicanti di Brema alla Filarmonica Romana; Il giudizio di Paride di Marcello Panni all’Opera di Bonn e

di Nizza; Il telefono di G. Menotti all’Opera di Narni; L’Orazio o il maestro di musica di Auletta all’Opera di Bonn; Roméo et Juliette di Gounod all’Opera di Bonn e alla Washington Opera. Più recenti, Rigoletto a Spoleto; Werther al Teatro Regio di Parma; Il barbiere di Siviglia di Rossini e di Paisiello, entrambi al Teatro Verdi di Sassari; Fidelio di Beethoven al Teatro Lirico di Cagliari; Nabucco al Festival di Avenches; La clemenza di Tito all’Opera di Valladolid. Quest’anno, infine,

Anna Bolena al Teatro Bellini di Catania e Il barbiere di Siviglia al Festival di Avenches.

 

Debutta al Rossini Opera Festival in

La gazzetta