Amati Manuel

Tenore

Presenze al Rossini Opera Festival

2018 Il viaggio a Reims – Accademia Rossiniana (Cavalier Belfiore)

2019 L’equivoco stravagante (Frontino)
Soirées musicales

Tenore, nato a Martina Franca, si è diplomato al Liceo Musicale Archita di Taranto per poi approfondire stile e repertorio con Vincenzo Scalera, Roberto Scandiuzzi e Pietro Spagnoli. Attualmente studia con Domenico Colaianni. Nel 2015 ha fatto parte della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna e ha debuttato sulle scene in Rigoletto a Busseto nell’ambito del Festival Verdi. Dal 2016 al 2018 ha frequentato l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, dove ha preso parte a produzioni di prestigio, come La favorite diretta da Fabio Luisi e Alceste di Gluck con Federico Maria Sardelli, regia di Pier Luigi Pizzi. Particolarmente versato nel repertorio rossiniano, ha già interpretato Albazar ne Il Turco in Italia, Conte Alberto ne L’occasione fa il ladro (Teatro Regio di Parma), Don Ramiro ne La Cenerentola (Teatro Regio di Torino), Conte d’Almaviva ne Il barbiere di Siviglia (Teatro Comunale di Bologna).

Amati Manuel HD BN
Attendance at the Rossini Opera Festival
Il viaggio a Reims
2018
L’equivoco stravagante
2019

This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. If you continue to browse the site, you authorize us to use cookies on your device.