I nostri archivi raccontano

Il Rossini Opera Festival e il Conservatorio Rossini hanno più volte collaborato alla realizzazione di spettacoli in occasione delle Celebrazioni del Compleanno di Rossini.

Nel 2019, in particolare, le due istituzioni musicali hanno messo in scena La cambiale di matrimonio, prima produzione in forma scenica del Festival al di fuori del consueto programma estivo, in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Urbino, Fondazione Rossini, Regione Marche, Comune di Pesaro, AMAT, Registro storico Benelli, Fiam e coprodotta con il Teatro Lirico di Cagliari.

La messinscena è stata ideata dalla Scuola di Scenografia dell’Accademia urbinate, con la regia di Francesco Calcagnini e Davide Riboli, le luci di Emiliano Pascucci e la collaborazione ai costumi di Paola Mariani. Alessandro Bonato ha diretto l’Orchestra del Conservatorio Rossini e una giovane compagnia di canto composta da Nicolò Donini (Tobia Mill), Claudia Muschio (Fanny), Anatolii Pogrebnyi (Edoardo Milfort), Carles Pachón (Slook), ex-allievi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, e dagli allievi del Conservatorio Rossini Sergei Morozov (Norton) e Mariangela Marini (Clarina).

Pubblicata il : 29 gennaio 2023