I CORSI

Corso per studenti  e Corso di formazione docenti

Sono appena cominciati gli incontri del progetto Crescendo per Rossini, promosso da Rossini Opera Festival e Fondazione Rossini, con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e del Comune di Pesaro. Quest’anno hanno aderito quattro scuole dell’Infanzia, trentanove classi della scuola primaria, quarantaquattro classi della scuola secondaria di primo grado, ventitré classi della scuola secondaria di secondo grado. L’attività si estende anche agli studenti dell’Università degli Studi di Urbino nell’ambito dei corsi di Fortuna della Cultura classica e di Filologia del Professore Roberto M. Danese.Da quest’anno l’attività di Crescendo per Rossini si estende anche agli ospiti dei Centri: Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno “Le Ville” – Montefelcino/Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno “Villa Evelina” – Lucrezia di Cartoceto entrambe gestite dalla cooperativa “La Sorgente” s.c.s. Un percorso didattico è previsto anche per gli ospiti della Casa Circondariale di Villa Fastiggi.

Anche per l’anno scolastico 2023/2024, verrà attivato, da remoto, il corso di formazione “Crescendo per Rossini” (cod. identificativo piattaforma SOFIA 90806), promosso da Rossini Opera Festival in collaborazione con il Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, l’Università dell’Età libera di Pesaro e il Liceo Laurana Baldi di Urbino. Le videolezioni, a cura dei docenti Maria Chiara Mazzi, musicologa, e Lamberto Lugli, docente di Composizione presso il Conservatorio Gioachino Rossini, si terranno sulla piattaforma Meet a partire dal 12 febbraio fino al 5 aprile 2024 in base al seguente calendario: 12 e 16 febbraio dalle 18 alle 19:30; 1°, 11, 15 marzo dalle 18 alle 19:30; 5 aprile orario da definire. Il corso è gratuito ed è valido per la formazione docenti A.S. 2023/2024. Per maggiori informazioni si consiglia di visualizzare l’unità formativa presente sulla piattaforma SOFIA. Le adesioni dovranno essere effettuate sul portale SOFIA (codice identificativo SOFIA 90806) a partire dal giorno venerdì 26 gennaio a giovedì 8 febbraio 2024 per i docenti a tempo indeterminato o pervenire all’indirizzo di posta elettronica [email protected] entro e non oltre il giorno 8.02.2024, indicando un indirizzo di posta elettronica valido anche per l’accesso alla piattaforma.