Priante Vito

Baritono

Debutta al Rossini Opera Festival in

2015 La gazzetta (Filippo)

2018 Adina (Califo)

Baritono, nato a Napoli, inizia la sua carriera affrontando il repertorio barocco per poi approdare al Belcanto, in particolare Mozart, Donizetti e Rossini. Nel 2009 vince il Premio Abbiati essendosi distinto nel Motezuma di Vivaldi e nel Prigioniero di Dalla Piccola alla Scala, quest’ultimo diretto da D. Harding. Tra gli impegni recenti: Dandini nella Cenerentola alla Staatsoper di Vienna, i Diavoli nei Contes d’Hoffmann al Real di Madrid, Figaro nel Barbiere di Siviglia, all’Opera di Firenze e all’Opera di Roma, il Conte nelle Nozze di Figaro a Torino ed infine Escamillo nella Carmen di Bizet al Covent Garden, Semperoper Dresden e alla Scala. Nel repertorio sinfonico: Johannes Passion e Mattheus Passion di Bach al Musikverein di Vienna, dove è tornato più volte diretto da Muti. Nel 2014 ha cantato il ciclo Des Knaben Wunderhorn per il concerto di chiusura del Maggio Musicale Fiorentino, sotto la direzione di Gatti. Prossimamente sarà Dandini alla Lyric Opera di Chicago e a Roma, Alfonso nella Favorita alla Fenice e di nuovo Figaro al Covent Garden.

priante
Attendance at the Rossini Opera Festival
La gazzetta
2015
Adina
2018

This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. If you continue to browse the site, you authorize us to use cookies on your device.