Kolgatin Pavel

Tenore

Debutta al Rossini Opera Festival in L’equivoco stravagante (Ermanno)

Tenore, nato in Russia, è vincitore di premi quali quello della Mozart Academy di Aixen- Provence (2006), Neue Stimmen (2009), Hariclea Darclée International Voice competition di Braila, Romania (2015). Sotto contratto con la Wiener Staatsoper, ha intepretato Brighella nell’Ariadne auf Naxos, Ferdinand nella Tempesta di Thomas Ades e ruoli nel Barbiere di Siviglia e in Cinderella di Alma Deutscher. Lavora con importanti direttori tra cui Franz Welser-Möst, Riccardo Muti e Louis Langrée, e ha fatto tournée come solista per l’Academy of Choral Art Russia in Svizzera, Olanda, Giappone, Germania e Francia. Ha debuttato a Salisburgo con Die Liebe der Danae, ha cantato il Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia alla Dresden Semperoper e Ferrando in Così fan tutte con Riccardo Muti al Teatro San Carlo. In questa stagione canta Brighella in Ariadne auf Naxos alla Scala e debutta come Lenski in Eugene Onegin al National Theatre di Tokyo.

Kolgatin Pavel 9
Attendance at the Rossini Opera Festival
L’equivoco stravagante
2019

This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. If you continue to browse the site, you authorize us to use cookies on your device.