Tornano i Concerti dal balcone di Casa Rossini

27 luglio 2017
V12A92182

Venerdì 28 luglio alle 21.30 sul balcone di Casa Rossini si terrà il secondo dei quattro appuntamenti del nuovo ciclo dei Concerti dal balcone, organizzato dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e dal Rossini Opera Festival da un’idea di Marco Mencoboni, in collaborazione con Sistema Museo, Amat e Fondazione Rossini.
Si esibiranno dal balcone della Casa natale del compositore alcuni tra i migliori allievi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, seminario di studio sull’interpretazione belcantistica moderna che si tiene ogni anno a Pesaro, nell’ambito del Rossini Opera Festival.
Saranno protagonisti della serata il soprano Noluvuyiso Mpofu, il tenore Oscar Oré e i baritoni Francesco Auriemma e Michael Borth, accompagnati al pianoforte da Rubén Sánchez-Vieco. Noluvuyiso Mpofu e Oscar Oré canteranno il Duetto Comtesse-Comte “Ah! Quel respect, Madame” da Le Comte Ory; a Michael Borth toccherà la Cavatina di Dandini “Come un’ape ne’ giorni d’aprile” da La Cenerentola, mentre Francesco Auriemma intepreterà la celeberrima Cavatina di Figaro “Largo al factotum” da Il barbiere di Siviglia.
I prossimi due appuntamenti con i Concerti dal balcone si terranno domenica 13 e martedì 15 agosto, sempre alle 21.30.
Venerdì 28 luglio alle 21.30 sul balcone di Casa Rossini si terrà il secondo dei quattro appuntamenti del nuovo ciclo dei Concerti dal balcone, organizzato dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e dal Rossini Opera Festival da un’idea di Marco Mencoboni, in collaborazione con Sistema Museo, Amat e Fondazione Rossini.Si esibiranno dal balcone della Casa natale del compositore alcuni tra i migliori allievi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, seminario di studio sull’interpretazione belcantistica moderna che si tiene ogni anno a Pesaro, nell’ambito del Rossini Opera Festival.Saranno protagonisti della serata il soprano Noluvuyiso Mpofu, il tenore Oscar Oré e i baritoni Francesco Auriemma e Michael Borth, accompagnati al pianoforte da Rubén Sánchez-Vieco. Noluvuyiso Mpofu e Oscar Oré canteranno il Duetto Comtesse-Comte “Ah! Quel respect, Madame” da Le Comte Ory; a Michael Borth toccherà la Cavatina di Dandini “Come un’ape ne’ giorni d’aprile” da La Cenerentola, mentre Francesco Auriemma intepreterà la celeberrima Cavatina di Figaro “Largo al factotum” da Il barbiere di Siviglia.I prossimi due appuntamenti con i Concerti dal balcone si terranno domenica 13 e martedì 15 agosto, sempre alle 21.30.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.