Rossini su Marte

29 Luglio 2020
Rossini Boarding Pass to Mars

Alla vigilia dell’inizio del Rossini Opera Festival, la NASA ospiterà anche Gioachino Rossini a bordo della sua nuova missione sul pianeta Marte in partenza domani, giovedì 30 luglio, alle 13 da Cape Canaveral (Florida)

La sonda, denominata Perseverance, porterà con sé tre microprocessori che conterranno i nomi di undici milioni di persone, tra i quali quello del compositore pesarese. L’arrivo della sonda sul pianeta Marte è previsto per il 18 febbraio 2021 nel Jezero Crater.
La presenza di Gioachino Rossini sulla navicella è dovuta all’appassionata attività della American Rossini Society, che promuove la conoscenza di Rossini e delle sue opere in tutto il Nord America.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.