Rossini 150: la Petite messe solennelle alla Sorbona

9 novembre 2018
Gran_Auditorio_panoramica

Le celebrazioni rossiniane in ricordo dei 150 anni dalla morte del Compositore pesarese giungono al culmine. Il 14 novembre, alle 19 al Grand Amphithéâtre dell’Università della Sorbona, a Parigi, sarà la Petite messe solennelle, ultima partitura composta da Rossini, a commemorarne l’anniversario della scomparsa proprio nella città ove egli passò gli ultimi anni della sua vita. La Messa sarà proposta nella sua versione originale per due pianoforti ed harmonium.

Alvise Maria Casellati dirigerà il Chœur régional Vittoria d’Île-de-France (preparato da Michel Piquemal e Boris Mychajliszyn) e un cast composto da Milla Mihova, Valeria Girardello, Matteo Roma e Roberto Lorenzi. Al pianoforte Elisa Cerri e Marco Camillini, all’harmonium Lorenzo Antinori.
L’iniziativa è organizzata dal Rossini Opera Festival assieme all’Ambasciata italiana in Francia, all’Istituto italiano di Cultura di Parigi, alla Cancelleria delle Università di Parigi, all’ENIT-Agenzia Italia e al Comune di Pesaro.
Il giorno precedente, il Presidente del ROF Daniele Vimini renderà omaggio al cenotafio di Gioachino Rossini ospitato nel cimitero del Père-Lachaise.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.