Presentato il progetto Crescendo per Rossini

7 marzo 2014
crescendo070314

E' stata presentata oggi a Palazzo Montani Antaldi l'edizione 2014 di Crescendo per Rossini, progetto didattico per le scuole primarie e secondarie. 

Il progetto è promosso dal Rossini Opera Festival e dalla Fondazione Rossini con il contributo del Consorzio Marche Spettacolo e di Banca Marche, la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, il patrocinio dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Pesaro e Urbino e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pesaro.

Crescendo per Rossini è inserito nell’ambito di Refresh! Lo spettacolo delle Marche per le nuove generazioni, progetto di punta del Consorzio Marche Spettacolo, organismo che riunisce i più importanti soggetti privati della Regione operanti nel settore dello spettacolo dal vivo.

Il percorso, coordinato dalla prof.ssa Claudia Rondolini, si articola in lezioni propedeutiche finalizzate alla conoscenza del compositore pesarese dal punto di vista storico ed artistico, ed altre mirate all’ascolto consapevole di un’opera, attraverso l’utilizzo di materiale audiovisivo. È prevista inoltre una fase laboratoriale in cui gli studenti fanno propri gli elementi costitutivi di un’opera lirica: testo, musica, azione scenica. Si terranno infine visite guidate ad alcuni dei luoghi legati alla figura di

Gioachino Rossini: la Biblioteca della Fondazione Rossini e il Teatro Rossini. Gli studenti potranno assistere a prove musicali o di regia nonché ad una rappresentazione di Armida.

Da quest’anno il progetto arricchisce la propria offerta formativa proponendo un percorso, in via sperimentale, rivolto alle Scuole Primarie, sempre avente ad oggetto l’analisi dell’opera Armida. La proposta didattica si articola in lezioni propedeutiche realizzate in due fasi: la prima finalizzata ad un approfondimento del compositore pesarese dal punto di vista storico, artistico e alla realizzazione scenica dell’opera; la seconda ad un ascolto e ad attività musicali in un linguaggio più naturale e vicino al mondo dei bambini.

Il progetto mira ad una esperienza didattica che, attraverso il gioco, permetta di introdurre i piccoli partecipanti nelle atmosfere rossiniane. A conclusione del percorso è prevista una visita guidata al Teatro Rossini con la partecipazione ad un laboratorio musicale/teatrale nella Sala della Repubblica. Il progetto offre, inoltre, la possibilità di portare i bambini ad assistere alla prova antegenerale dell’opera presso l’Adriatic Arena, alla scoperta di ambienti di solito inaccessibili al pubblico.

Il percorso sarà curato da Marco Manzo, Lucia Moricoli, Marco Roveti ed Elisabetta Tamburello, con il sostegno di Banca Etruria e Tonelli Design.

Crescendo_2014_def.pdf

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.