L’Accademia Rossiniana si chiude con il Concerto finale

15 luglio 2016
accademia150716

Si chiude lunedì 18 luglio alle 20 con il tradizionale Concerto finale al Teatro Sperimentale la XXVIII Accademia Rossiniana, seminario permanente di studio sui problemi dell’interpretazione moderna diretto da Alberto Zedda nell’ambito del quale, negli anni, è stata formata un’intera generazione di nuovi talenti che a Pesaro hanno rifinito il proprio bagaglio tecnico, musicale e culturale.
Hanno partecipato all’edizione 2016 dell’Accademia 18 allievi effettivi, selezionati tra 287 candidati provenienti da 43 nazioni dei cinque continenti. Sul palcoscenico dello Sperimentale saliranno i soprani Sara Bañeras (Spagna), Eleonora Bellocci (Italia), Lucrezia Drei (Italia), Marina Monzó (Spagna), Nao Nakai (Giappone) e Larissa Alice Wissel (Svizzera); i mezzosoprani Aurora Faggioli (Italia) e Diana Volkova (Russia); i tenori Pietro Adaíni (Italia), Xabier Anduaga (Spagna), Yusuke Kobori (Giappone) e Yasuhiro Yamamoto (Giappone); i baritoni Ogulcan Yilmaz (Turchia), Maharram Huseinov (Azerbaigian), William Hernández (Costarica) e Stefano Marchisio (Italia); i bassi Shuxin Li (Cina) e Gianluca Lentini (Italia). Ad essi si aggiunge il mezzosoprano russo Vasilisa Berzhanskaya, che ha frequentato le lezioni dell’Accademia nell’ambito del programma di Borse di studio organizzato dall’Ambasciata italiana a Mosca.
Nel programma del concerto, ovviamente, brani rossiniani, accompagnati al pianoforte da Anna Bigliardi, anche Coordinatrice musicale dell’Accademia.
I biglietti (posto unico numerato 10 euro) saranno in vendita il giorno dello spettacolo al Teatro Rossini nei seguenti orari: 10-12; 16-18.30 e dalle 19 in poi al Teatro Sperimentale (info 0721.3800294).
Alcuni tra i solisti dell’Accademia Rossiniana si esibiranno inoltre domenica 24 luglio alle 19.30 a Villa Montani (Ginestreto), sede della Fondazione Scavolini. Il ricavato della serata andrà a sostegno dell’attività dello IOPRA - Istituto Oncologico Pesarese ‘Raffaele Antoniello’. Per informazioni: 0721.32230.
Gli allievi dell’Accademia Rossiniana saranno poi protagonisti de Il viaggio a Reims, che andrà in scena al Teatro Rossini il 12 e il 15 agosto, e di un Concerto vocale in programma il 13 agosto all’Auditorium Pedrotti, il tutto nell’ambito del Festival Giovane della XXXVII edizione del Rossini Opera Festival.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.