Ecco le Soirées musicales

13 Marzo 2020
S0161630

Clicca qui per vedere Guillaume Tell in streaming.

In questi giorni in cui è fortemente consigliabile restare a casa, il Rossini Opera Festival vuole tenere compagnia ai propri fan e a nuovi amici proponendo, durante tutto il mese di marzo, alcune delle produzioni più recenti e di successo della manifestazione.

Dopo la Maratona Reims, che nello scorso weekend ha consentito di rivedere sulla pagina Facebook del ROF le ultime quattro edizioni del Viaggio a Reims dei giovani dell’Accademia Rossiniana, ora è il turno di una proposta più ambiziosa e strutturata, dal titolo Soirées musicales, che presenterà ai fan rossiniani, in collaborazione con Unitel e Ricordi, un ciclo di opere andate in scena al ROF nell’ultimo decennio.

Si parte domenica 15 marzo alle 20.30 con La scala di seta (2009); seguiranno poi, sempre alla stessa ora, mercoledì 18 marzo Zelmira (2009), sabato 21 marzo Sigismondo (2010), martedì 24 marzo Adelaide di Borgogna (2011), venerdì 27 marzo Mosè in Egitto (2011), lunedì 30 marzo Ciro in Babilonia (2012) e giovedì 2 aprile Matilde di Shabran (2012). A chiusura del ciclo, martedì 7 aprile alle 19 sulla piattaforma OperaVision (www.operavision.eu) sarà presentato Guillaume Tell (2013), che resterà disponibile fino al 7 luglio.

Eccetto il Guillaume Tell, le opere saranno trasmesse in streaming sul sito web del Festival (www.rossinioperafestival.it) e rimarranno disponibili per le successive 24 ore. Per accompagnare l’ascolto delle opere, sui canali social del Festival saranno presenti contenuti esclusivi quali trailer, making of, videosaluti dei protagonisti e foto di prova e di scena.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare nel sito, ci autorizzi a utilizzare i cookie sul tuo dispositivo.