Due nomination per il Rof agli Opera Awards
14 gennaio 2015

Due nomination per il Rossini Opera Festival agli International Opera Awards 2015, premio promosso dalla rivista inglese Opera. Il Rof è in lizza per due tra i riconoscimenti più prestigiosi: quello di migliore festival (unico italiano, e per il secondo anno consecutivo) assieme a quelli di Bregenz (Austria), Cincinnati (USA), Garsington (Inghilterra), Glimmerglass (USA) e Operadagen Rotterdam (Olanda); quello di migliore opera riscoperta, nel quale Aureliano in Palmira, visto in prima assoluta in edizione critica a Pesaro nel 2014, si troverà di fronte Los diamantes de la corona di F. Barbieri (Teatro de la Zarzuela di Madrid), Les Martyrs di G. Donizetti (Opera Rara), Amleto di F. Faccio (Opera Southwest di Albuquerque), What Men Live By di B. Martin? (Czech Philharmonic) e Les Barbares di C. Saint-Saëns (Opéra-Théâtre di St Étienne).

La cerimonia di premiazione si terrà il 26 aprile al Savoy Theatre e al Savoy Hotel di Londra.