Juan Francisco Gatell: Almaviva in recital
16 agosto 2014

Lunedì 18 agosto alle 17 all’Auditorium Pedrotti si terrà il recital di Juan Francisco Gatell.

Tenore, nato a Buenos Aires, è apparso sui più importanti palcoscenici d’Europa, del Nord e del Sud America, inclusi il Maggio Musicale Fiorentino, La Scala, l’Opera di Roma, La Fenice di Venezia, il Musikverein e la Staatsoper di Vienna, il Théâtre des Champs-Elysées di Parigi, il Festival di Salisburgo ed a Los Angeles, Chicago, New York e Washington.

Durante la stagione 2013-2014 ha debuttato alla Royal Opera House di Muscat in Oman come Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia, come Fenton in Falstaff di Verdi alla Los Angeles Opera e come Tom Rakewell in The Rake’s Progress di Stravinsky alla Fenice di Venezia.

E’ tornato inoltre alla Scala in Lucia di Lammermoor e a Vienna in Così fan tutte per il Wiener

Festwochen, e canta il Requiem di Mozart al Petruzzelli di Bari.

Già a Pesaro nel 2011 come Dorvil ne La scala di seta e Almaviva nel Barbiere in forma di concerto che chiuse il Festival, quest’anno Gatell interpreta nuovamente il Conte Almaviva nella produzione curata dall’Accademia di Belle Arti di Urbino.

In programma brani di Rossini (Péchés de vieillesse, La pietra del paragone), Mozart (Don Giovanni), Beethoven (Quattro ariette e un duetto, Op. 82), Donizetti (Don Pasquale, L’elisir d’amore, Le crépuscule), Auber (Fra Diavolo), Gounod (La colombe). Accompagnamento al pianoforte di Beatrice Benzi.