Spyres inaugura i Concerti di Belcanto
13 agosto 2013

Giovedì 15 agosto alle 17 all’Auditorium Pedrotti si terrà il primo dei Concerti di Belcanto, appuntamento amatissimo dai melomani. Ne sarà protagonista Michael Spyres, già al Rof l’anno scorso apprezzato interprete di Ciro in Babilonia, accompagnato al pianoforte da Sabrina Avantario.

In programma brani di Alessandro Stradella (Se i miei sospiri), Alessandro Scarlatti (Già il sole dal Gange), Antonio Maria Mazzoni (l’Aria di Antigono ‘Tu m’involasti un regno’), Wolfgang Amadeus Mozart (l’Aria di Ferrando ‘Un’aura amorosa’ dal Così fan tutte), Gioachino Rossini (l’Aria di Dorvil ‘Vedrò qual sommo incanto’ da La scala di seta e la Cavatina di Otello ‘Ah! Sì per voi già sento’), François-Adrien Boïeldieu (l’Aria di Georges ‘Viens, gentille dame’ da La dame blanche), Giuseppe Verdi (Scena e Aria del Duca ‘Ella mi fu rapita!... Parmi veder le lagrime’ dal Rigoletto).

Tenore, nato a Mansfield (Missouri), Spyres ha debuttato a Napoli nel 2006 come Jaquino (Fidelio). Ha poi interpretato Alberto (La gazzetta) e Otello a Bad Wildbad, Tamino (Il flauto magico) alla Deutsche Oper di Berlino, La Favorite a Londra, Belfiore (Il viaggio a Reims) alla Scala e Raoul (Les Huguenots) a New York. Più di recente è stato Giannetto (La gazza ladra) a Dresda, Arnold (Guillaume Tell) al Caramoor Festival, Rodrigo (La donna del lago) alla Scala, Masaniello (La muette de Portici) a Parigi, Orombello (Beatrice di Tenda) al Carnegie Hall, Hoffmann (Les Contes d’Hoffmann) a Barcellona, Masaniello a Bari e di nuovo Rodrigo (La donna del lago) al Covent Garden.

Progetti futuri lo porteranno al Lyric Opera di Chicago, al Covent Garden, ad Amsterdam, Parigi (Théâtre des Champs Elysées), Monaco di Baviera ed Aix-en-Provence. Ha registrato La gazzetta, Otello e Le siège de Corinthe e una raccolta di arie d’opera, A Fool For Love.

Oltre al recital, quest’anno interpreterà Rodrigo ne La donna del lago che chiuderà il festival il 23 agosto.