Artisti
Martone Mario

Regista di teatro e di cinema, nato a Napoli, nel 1999 mette in scena al San Carlo Così fan tutte, poi due volte a Ferrara con C. Abbado. È l’inizio di un impegno costante con la lirica: Lulu, poi Don Giovanni e Nozze di Figaro che chiudono il trittico Mozart-Da Ponte, quindi il debutto al Covent Garden con Un ballo in maschera. A Ravello cura Il combattimento di Tancredi e Clorinda di Monteverdi rielaborato da G. Battistelli; inaugura il Maggio Musicale con l’Antigone di I. Fedele. Torna a Verdi prima a Parigi, con Falstaff, poi a Tokyo con Otello. Seguono Fidelio a Torino e alla Scala, Cavalleria rusticana, Pagliacci, Luisa Miller, Oberto di Verdi e La cena delle beffe di Giordano. All’Opera di Roma mette in scena The Bassarids di Henze. Aprirà la prossima stagione scaligera con Andrea Chénier. Tra i numerosi riconoscimenti l’Abbiati per Matilde di Shabran e l’International Opera Award per Aureliano in Palmira.

 

Presenze al Rossini Opera Festival

2004 Matilde di Shabran

2006Torvaldo e Dorliska

2012 Matilde di Shabran

2014 Aureliano in Palmira

2017 Torvaldo e Dorliska