Artisti
Luciano Davide

 

Baritono, nato a Benevento. A 19 anni inizia
a studiare Canto lirico con Gioacchino Zarrelli.
Vince la sezione Esordienti del Concorso
AsLiCo, debuttando come Papageno nel Flauto
magico nella versione di Opera domani. Tra
i suoi impegni recenti e futuri Il matrimonio
segreto al Festival di Spoleto, Don Giovanni al
Teatro Municipal di São Paulo, Il barbiere di
Siviglia e Maria Stuarda alla Deutsche Oper
Berlin, La pietra del paragone al Théâtre du
Châtelet, ancora Don Giovanni alla Norske
Opera di Oslo, Il barbiere di Siviglia alle
Terme di Caracalla, I pagliacci a São Paulo,
Le nozze di Figaro al Real di Madrid, Don Pa

Baritono, nato a Benevento, inizia a studiare Canto lirico sotto la guida di Gioacchino Zarrelli e segue parallelamente masterclass con Stefano Giannini, Alfonso Antoniozzi, Tiziana Fabbricini, Daniela Barcellona e Domenico Colaianni. Nel 2012 partecipa al suo primo concorso AsLiCo, vincendo nella sezione Esordienti e debuttando come Papageno. Si è esibito al Festival di Spoleto, al Municipal di San Paolo del Brasile, DeutscheOper di Berlino, ThéâtreduChâtelet di Parigi, Norske Opera di Oslo, Terme di Caracalla, Teatro Real di Madrid, Fenice di Venezia, San Carlo di Napoli e al Festival di Glyndebourne. Tra i suoi impegni futuri, il debutto in Lucia di Lammermoor a Cagliari, Il viaggio a Reims come Don Alvaro a Copenhagen e come Don Profondo alla DeutscheOper, Le nozze di Figaro come Conte ancora a Berlino e come Figaro a Marsiglia. Nel 2018 sarà al Met in L’elisir d’amore.

 

Presenze al Rossini Opera Festival

2012 Il viaggio a Reims - Accademia Rossiniana (Don Profondo)

2013 L’Italiana in Algeri (Haly)

2015 L’inganno felice (Batone)

2017 La pietra del paragone (Macrobio)